Volare dal blu del lago al blu del cielo

“Un’esperienza fantastica

Questa, in breve sintesi, l’impressione di chi ha potuto per la prima volta nella vita salire su un idrovolante, volare su una delle più belle zone del mondo e prendere familiarità con i comandi e gli strumenti di volo di un aereo.

Imparare a volare sull’acqua coniuga i 3 elementi del mondo: aria, acqua e terra. Imparare a volare partendo dall’acqua e raggiungendo il cielo che si specchia in essa è un’esperienza unica.

Anche i piloti più esperti sono dell’idea che un corso di pilotaggio su idrovolanti sia il più completo e formativo in confronto ad altri corsi su aerei terrestri

Il decollo, l’ammaraggio e il volo stesso avverranno in un ambito che garantisce da un lato una sicurezza massima, in quanto l’idrovolante, volando sul lago, in caso di emergenza, può sempre ammarrare ovunque, dall’altro completa la formazione del pilota in quanto l’allievo idro si trova ad operare non in un solo elemento naturale – l’aria – ma in due, aria e acqua. Un corso di pilotaggio di idrovolante è dunque anche un corso di cultura e tecnica marinaresca.

Due universi, quello dell’aviazione e quello della marina, con le loro tecniche, le loro tradizioni e le loro infinite storie, trovano il loro punto di contatto nel pilota idro e in pochissime altre figure professionali, una delle quali è il pilota dell’aviazione imbarcata.

Chi è già pilota “terrestre” può arricchire la sua esperienza con un modo nuovo e diverso di volare, ma soprattutto può assaporare la fantastica libertà del volo sull’acqua: niente procedure, niente attese, niente orari, pochissime o niente tasse, niente formalità e moduli da riempire e infine… migliaia di chilometri di rive a cui approdare.

Non ti resta che venirci a trovare presso il nostro Aero Club.