engita
Aero Club Como
Associazione sportiva dilettantistica
federata all'Aero Club d'Italia e al CONI
Via Masia 44
20100 Como ITALY
info@aeroclubcomo.com
AEROCLUBCOMO               AeroClubComo on Facebook AeroClubComo on YouTube
10/1/2019

Il Republic “Seabee” in linea

Il progetto “Flotta Storica” avanza...

      

Il Seabee, dopo vari anni di fermo e un anno e mezzo di intenso lavoro, è pienamente funzionante.

Molti piloti si sono già familiarizzati con la macchina e la usano normalmente.

Informazioni sull'aereo e sulla storia della sua acquisizione si trovano in altra pagina, per accedere alla quale CLICCA QUI.

Questo particolare aereo è disponibile a una tariffa speciale, particolarmente bassa, per consentire a tutti di provare l'emozione di volare su una macchina storica, che è anche un idrovolante a scafo.

Per informazioni contattare la segreteria.

 

La messa in linea di questo aereo è un passo nel progetto di ricostituzione della flotta storica dell'Aero Club Como, ovvero quella operativa verso la fine degli anni Quaranta.

Essa è composta dal Seabee, dal Macchi MB308 e dal Caproni CA100.

Il Seabee è in linea e va ricordato che è presente e volante grazie al grande impegno che nell'operazione fu messo dal nostro presidente Giorgio Porta.

Il Caproni è presente in hangar e presto, al termine della revisione del motore, tornerà a volare. È di proprietà del socio Gerolamo Gavazzi, il quale acconsente a metterlo a disposizioni per eventi e manifestazioni.

Il Macchi è nei nostri magazzini, con cellula a posto, mentre il motore va procurato e gli scarponi sono da restaurare. Il Club se ne è riappropriato grazie al finanziamento dei membri del "Gruppo velivoli storici" del Club, operativo fino al 2013. 

L'intenzione è di ricostituire il Gruppo e di procedere al restauro.

Al termine delle operazioni descritte il Club sarà l'unica organizzazione che possiede la sua flotta attuale e la flotta di 70 anni prima.

Inoltre potrà offrire a soci e ospiti l'ineffabile esperienza di volare su macchine rare e preziose.

Gli interessati possono rivolgersi al socio Baj, che si sta adoperando per ricostituire il Gruppo Velivoli Storici.

Share on facebook