engita
Aero Club Como
Associazione sportiva dilettantistica
federata all'Aero Club d'Italia e al CONI
Via Masia 44
20100 Como ITALY
info@aeroclubcomo.com
AEROCLUBCOMO               AeroClubComo on Facebook AeroClubComo on YouTube

[---- SOLO TESTO - Sito in allestimento ----]

 

Il meglio dei due laghi
Val Menaggio, Porlezza, Porto Ceresio

 

Questo giro è simile al precedente nei suoi tratti iniziale e finale. Ne differisce in quanto permette di percorrere l’intera Val Menaggio e il ramo porlezzino del Ceresio. Ci si porta innanzitutto su Menaggio, dopo essere passati a fianco della chiesetta degli alpini, tra Griante e Menaggio, costruita su un’aspra parete di roccia. Sorvolando l’agglomerato si può “vedere” l’antico castello, di forma ovale, sostituito da più moderne costruzioni, che ne hanno però seguito esattamente la forma.

A destra si erge un curioso monte orfano, in cima al quale si trova il santuario della Madonna di Breglia. Passati oltre Menaggio, a sinistra si vedono i campi del Golf Club Menaggio, uno dei più antichi d’Italia, mentre ormai si vola sul pianoro di Grandola ed Uniti. In un prato isolato si trova la celebre quercia secolare nota con il nome di “Rogolone”.
Sul versante solatio della valle si stendono ridenti frazioni e paesi di medio pendio: Loveno, Codogna, Naggio, Gottro e poi Carlazzo. Dietro, montagne di nuda roccia dolomitica si ergono a chiudere valli selvagge: Val Sanagra, Val Cavargna, Val Rezzo. Il versante in ombra della Val Menaggio è invece, come in molte valli alpine disposte in senso est-ovest, quasi disabitato.
Prima di giungere a Porlezza si sorvola il piccolissimo Lago di Piano, un’oasi faunistica. Il pilota può notare come la piana tra il laghetto e Porlezza sia adatta a ospitare una pista di volo.
La bella cittadina di Porlezza, che è più “in provincia di Lugano” che in provincia di Como, è sede di un’idrosuperficie permanente esercita dall’Aero Club Como, che con i suoi idrovolanti vi opera regolarmente, come nelle acque antistanti il vicino paese di Osteno.
In rotta verso Lugano, si può ammirare sulla destra un tratto di costa, da Cima a Gandria, molto languido e gradevole. I monti sulla destra sono interrotti dalla Valsolda, ove il Fogazzaro ha ambientato il più celebre dei suoi romanzi, Malombra. Si tramanda che le acque di questo ramo del Ceresio fossero un tempo battute da veri e propri pirati, che dopo le razzie si ritiravano nelle impenetrabili vallette di queste montagne.
La sponda meridionale del ramo, dopo Osteno, non ha strada e presenta solo una località significativa, Cantine di Gandria. Sede, come dice il nome, di antiche cantine, a causa della localizzazione in un sito freschissimo, in quanto non riceve mai il sole, la località oggi ospita, in una vecchia caserma ristrutturata, il Museo Doganale Svizzero, detto popolarmente “Museo del contrabbando”. Vi si può giungere in battello da Gandria o da Lugano. Vi si potrebbe approdare con la massima facilità anche con l’idrovolante, ma per il momento la cosa non è possibile sia per la necessità di fare dogana sia per la proibizione di ammarare su acque elvetiche.
In questo giro l’ampio anfiteatro di Lugano può essere ammirato in tutto il suo splendore e la lussureggiante riva, a cui fanno da sfondo palazzi, ville e grandi alberghi, non può non richiamare immediatamente alla mente la “Promenade des Englais” o la “Croisette”, che hanno reso famose Nizza e Cannes.
Dopo Lugano ci si raccorda con l’itinerario descritto in precedenza, salvo che, invece di prendere il rametto di Capolago, si continui diritto nel ramo di Porto Ceresio. In questo caso si può vedere da vicino il borgo di Morcote, uno dei più suggestivi paesi del Lago di Lugano, sovrastato dai resti di una piccola ma massiccia fortezza, che si può ammirare al meglio dall’aereo.
Perfettamente riconoscibile è anche il piccolo cimitero sopra il paese, così ben situato ed esposto da aver indotto molti illustri personaggi a esprimere il desiderio di trovare in esso l’ultima dimora.
Da Capolago o da Porto Ceresio si torna a Como in pochi minuti.
 

     
Share on facebook