engita
Aero Club Como
Associazione sportiva dilettantistica
federata all'Aero Club d'Italia e al CONI
Via Masia 44
20100 Como ITALY
info@aeroclubcomo.com
AEROCLUBCOMO               AeroClubComo on Facebook AeroClubComo on YouTube

Roberto Ruberto

CONSIGLIERE

 

 

 

 
Durante la traversata Atlantica 2004

 Sono nato il 9/5/1963 a New York U.S.A., ma da subito vissuto in Italia prima a Milano poi a Como. Durante la mia gioventu' i miei genitori hanno fatto i pendolari fra gli Stati Uniti e l'Italia consentendomi di conoscere bene i due mondi. Ho frequentato gli studi sia in Italia, in prevalenza al Collegio Gallio di Como, sia negli States in California dove ho vissuto per un periodo di tempo. Fin da bambino ho avuto la passione degli aerei, forse perche' a soli 2 mesi di eta' ho volato da New york a Como, nella culla ovviamente, e ho sempre avuto interesse nelle cose che volano e nelle avventure che ne conseguono. La passione vera e propria e' cresciuta con un gioco regalatomi un natale, era il cruscotto di un aereo con il volantino, tutto funzionante, aveva gli strumenti che si muovevano e con la manetta doppia stile Jet, che con il suo movimento ne variava l'intensita' del suono. Spendevo ore e ore davanti a quel cruscotto, mi inventavo tante avventure atterraggi fatti bene, fatti male, emergenze ma il "commandante" rimediava sempre all'imprevisto e riportavo a terra i passeggeri. Ricordo di un bigliettino che scrissi e nascosi dentro un vaso, con un giuramento a me stesso di poter un giorno volare un Piper tutto mio. Quello di possedere un aereo tutto mio non credo succedera' mai, pero' sono riuscito a volarci. Nel 1980 iniziai il mio percorso di allievo pilota, ai tempi c'era il I grado e poi il II , traguardo sembrava irraggiungibile all'inizio ma dopo tante peripezie ci sono riuscito. Ho avuto la fortuna di fare esperienza di volo con tanti piloti del club, in quegl'anni era difficile poter volare fuori dal "pollaio" del lago, e cercavo sempre di affiancarmi con qualche pilota piu' esperto per fare le mie prime esperienze di navigazione. DA oltre 15 anni faccio parte del consiglio direttivo in qualita' di consigliere, mi occupo dell'amministrazione, della rete informatica e comuqnue di tutte quelle piccole attivita' dove necessita sempre un'attenzione particolare. Ho all'attivo circa 1.000 ore di volo con molte esperienze di lunghe navigazioni all'estero. La piu' importante per me e' stata la traversata altantica con un Maule M7-235 anfibio, da me acquistato per conto dell' Aero Club Como, di cui si puo' leggere il racconto in questa pagina.

     
Share on facebook