engita
Aero Club Como
Associazione sportiva dilettantistica
federata all'Aero Club d'Italia e al CONI
Via Masia 44
20100 Como ITALY
info@aeroclubcomo.com
AEROCLUBCOMO               AeroClubComo on Facebook AeroClubComo on YouTube
6/8/2016

Escursione al Lago delle Nazioni

Un appuntamento fisso sull'idrosuperficie ferrarese
Nel weekend dal 9 al 10 luglio scorso ha avuto luogo il raduno idrovolanti dell'Aero Club Como presso l'idrosuperficie "F.Agello", Lago delle Nazioni, provincia di Ferrara, di recente divenuta operativa grazie al paziente lavoro del ferrarese Paolo Balboni, amico dell'Aero Club e dell'aviazione.
L'evento è stato possibile anche grazie all'impegno della famiglia Mazzoni, proprietaria del fondo, e soprattutto grazie alla fattiva collaborazione dell'Hotel Club Spiaggia Romea, che ha ospitato nella sua splendida struttura uomini e mezzi del nostro Club.
Dopo lo scambio di informazioni delle settimane precedenti, l'appuntamento per tutti gli equipaggi è stato per Sabato mattina all'hangar, verso le 9.00, orario al quale i partecipanti si sono dati appuntamento
Nel frattempo la squadra di supporto, composta da Adriano Giorgi e Marco Di Pilato, a bordo del pick-up di supporto, era già in viaggio; era partita alle sei di mattina da Como alla volta della Romagna, con a bordo tutto l'occorrente per la spedizione.
La situazione meteo si presentava tipicamente estiva, con gran caldo dovuto alla presenza dell'anticiclone africano, tuttavia; permaneva qualche area di rischio dovuta alla grande umidità e al conseguente probabile sviluppo di temporali.
Poco dopo le 10 partivano dall'idroscalo di Como gli equipaggi Putker-Guggiari, a bordo del Piper, e Canziani-Massera, a bordo del C305; dopo circa due ore di volo appoggiavano i propri scarponi sulle calme acque del Lago delle Nazioni.
Assicurati gli aeroplani alla riva, c'era il tempo per un pranzo veloce, una rinfrescata e per prendere un po' di sole, mentre arrivavano notizie della partenza da Como dell'equipaggio Golda-Cereda a bordo del C172 I-SAAB e poco dopo di Maczynski-Verderame a bordo dell'XP anfibio. Verso le 16:30 i primi e verso le 18 i secondi concludevano gli arrivi di sabato con il loro ammaraggio.
Una rinfrescata in piscina per tutti con qualche tuffo semiacrobatico dei più "giovani" e appuntamento alle 19 in spiaggia, dinanzi alla quale veniva allestito un bellissimo cocktail-party, aperto dal "benvenuto" del direttore della strutura, Francesca Santonastaso, in presenza di tutti gli ospiti del villaggio. Ooccasione per un breve ringraziamento da parte di Aero Club Como, un saluto e l'invito a tutti gli astanti a interpellare i piloti presenti per qualunque curiosità sul mondo dell'idrovolante.
La serata continuava con la cena tutti assieme, che veniva chiusa con un "bentornati" scritto con la crema a fianco di una bellissima torta a forma di elica, sapientemente creata dallo chef dell'hotel e a noi presentata dallo staff.
Domenica mattina, mentre Giorgi e Canziani eseguivano l'ispezione giornaliera delle macchine e i rifornimenti, i primi bollettini meteo suggerivano una partenza veloce. Dalle 9.00 quindi, Guggiari-Putker e Maczynski-Verderame lasciavano il villaggio, seguiti poco dopo da Massera-Canziani e Golda-Cereda e a breve dalla squadra di supporto.
Un'altra bella operazione fuori base si è conclusa e non resta che ringraziare tutti i partecipanti, gli amici ed i soci che hanno dato il loro aiuto per la buona riuscita della spedizione. Alla prossima
Share on facebook