engita
Aero Club Como
Associazione sportiva dilettantistica
federata all'Aero Club d'Italia e al CONI
Via Masia 44
20100 Como ITALY
info@aeroclubcomo.com
AEROCLUBCOMO               AeroClubComo on Facebook AeroClubComo on YouTube
In arte Liala
9/4/2013

In arte Liala

Spettacolo teatrale al Sociale

con la consulenza dell'Aero Club Como

 

 

 

Alcuni oggetti esposti nella saletta Giuditta Pasta.

 

L'Aero Club Como è sempre impegnato nella promozione della cultura.

La rappresentazione teatrale "In arte Liala" è stata abbinata la mostra "Un'ala nel tuo nome", che ha presentato nella saletta Giuditta Pasta del Teatro Sociale immagini e oggetti aeronautici che si rifanno agli anni Trenta.
I materiali sono stati forniti dall'Aero Club Como.
La mostra è stata aperta nei due giorni della rappresentazione, il 4 e 5 Aprile 2013.

    

La locandina

In arte Liala
"Ti chiamerò Liala perché ci sia sempre un'ala nel tuo nome!" così, con la sua geniale capacità di sintesi, Gabriele D'Annunzio riuscì a racchiudere in un nome tutto il destino di una donna.
Un destino che prima le fece incontrare il grande amore della sua vita, il marchese Vittorio Centurione Scotto, valoroso ufficiale della Regia Aeronautica e, pochi anni dopo, lo stesso destino nel 1926, lo strappò dalle sue braccia quando Centurione Scotto, al comando del suo idrovolante durante un allenamento per la coppa Schneider, precipitò nel lago di Varese.
Sarebbe stato semplice per questa donna odiare l'aeronautica e gli idrovolanti ma lei scelse invece
di amarli tanto quanto aveva amato il suo adorato Vittorio; scelse di amarli e di parlarne nelle pagine dei suoi romanzi, da Signorsì in poi.

A quel mondo, ormai antico, fatto di valenti piloti, coraggiose gesta aviatorie e maschie presenze, come avrebbe detto lei, vogliamo rendere omaggio attraverso questa mostra; così come vogliamo rendere omaggio ad una donna che ebbe la forza e l'intelligenza di trasformare il nero di una tragedia d'amore nella più rosa delle carriere letterarie.
Quella donna era Amalia Liana Cambiasi Negretti Odescalchi, in arte Liala!

 

 

Articolo del “Corriere di Como” sull'evento.

 

 

Share on facebook