engita
Aero Club Como
Associazione sportiva dilettantistica
federata all'Aero Club d'Italia e al CONI
Via Masia 44
20100 Como ITALY
info@aeroclubcomo.com
AEROCLUBCOMO               AeroClubComo on Facebook AeroClubComo on YouTube
Viaggi a Venezia dei soci Brenna-Frigerio e Carati
9/7/2010

Viaggi a Venezia dei soci Brenna-Frigerio e Carati

 Due diversi viaggi, ciascuno con le sue particolarità.

 

 

 

L'aereo a Venezia Lido. A destra, il tempo durante il viaggio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

             

I soci Pietro Brenna e Alessandro Frigerio sabato 3 aprile hanno compiuto una spedizione a Venezia con il velivolo anfibio Cessna 206. Ecco il loro resoconto.
________________________________

 

L'equipaggio.

Partiti da Como alle 11.30, dopo circa 1h e 35min di volo siamo atterrati all'aeroporto Lido di Venezia. Dopo una pausa pranzo con il nostro amico e socio Antonio Carati, gestore di un caratteristico albergo e ristorante in laguna, siamo ripartiti alla volta di Como.
All'andata il tragitto era previsto lungo la rotta "alta", in quanto in pianura vi era foschia, ovvero passando a nord del CTR di Bergamo, sul Lago d'Iseo e il Lago di Garda fino a Verona, poi diretti su Chioggia VOR.
Al rientro, al contrario, viste la avverse condizioni meteo sulle montagne, una volta giunti sul Garda, abbiamo preferito passare a sud del CTR di Bergamo.
Dopo Brescia la visibilità diminuiva gradualmente a causa della pioggia e, lasciato il VOR di Trezzo, si riduceva ulteriormente per nuvolosità bassa. Volavamo a una quota di 1200-1500 ft, costantemente in contatto con Milano Informazioni, arrivando a Como in 1h 40min, sotto una pioggia persistente.

Pietro Brenna

___________________________

 

Il socio Antonio Carati, sempre in volo tra Como e Venezia, ci invia queste immagini.

L'altimetro indica la ragguardevole quota di 20.000 ft, possibile grazie al motore turbocompresso del Lake 270. Indispensabile, a quella quota , l'impiego dell'ossigeno.

 

Antonio Carati.

 

 

 

Share on facebook