engita
Aero Club Como
Associazione sportiva dilettantistica
federata all'Aero Club d'Italia e al CONI
Via Masia 44
20100 Como ITALY
info@aeroclubcomo.com
AEROCLUBCOMO               AeroClubComo on Facebook AeroClubComo on YouTube
L’ HCAA, l’ “ENAC” greco, studia l’Aero Club
17/12/2009

L’ HCAA, l’ “ENAC” greco, studia l’Aero Club

Dopo la visita della DGAC, anche l'autorità greca è interessata a sviluppare il volo idro.

 

Descrizione

Il com. Vazouras con la famiglia, il 
presidente Baj e il Head of Training 
Renato Carnabuci.

A una settimana dalla visita della francese DGAC, il com. George Vazouras, ispettore della HCAA, Hellenic Civil Aviation Administration, è arrivato a Como, con moglie e figlia, per studiare normative e tipo di organizzazione operativa che possono rendere possibile lo sviluppo de un'aviazione idro in Grecia.

Nel Paese dalle mille isole, i cui mari confinano con l'Italia e la Turchia e si protendono verso l'Africa, operano già due compagnie con Twin Otter e Vazar Otter anfibi, ma l'idea è quella di sviluppare anche un'aviazione idro leggera.

Il com. Vazouras, al di là della missione conoscitiva, ha anche seguito il corso e ottenuto l'abilitazione SEP SEA.

Molte le informazioni scambiate con il nostro Renato Carnabuci, riguardo a licenze ed abilitazioni.

Interessanti le idee nati dall'icontro, tra cui un invito a raggiungere l'Egeo con i nostri idrovolanti e svolgere operazioni a Santorini e altre isole delle Cicladi e del Dodecaneso. Gli idrovolanti del Club hanno già vagato nell'Egeo in un paio di occasioni e grazie a questo incontro la cosa potrebbe ripetersi.

 

 

Share on facebook